L'UFFICIO TEMPORANEO ED I SUOI VANTAGGI


Sono sempre di più i liberi professionisti ed imprenditori che decidono di affidarsi ad un ufficio temporaneo. Il classico affitto di un locale per lo svolgimento della propria professione, infatti, sta cedendo il posto al temporary, ossia la tendenza ad avvalersi di soluzioni temporanee per portare avanti un’attività professionale. Ma come mai si sta assistendo, con frequenza crescente, a questo fenomeno?

È quello che cercheremo di scoprire nell’articolo di oggi, nel quale prenderemo in esame i vantaggi più rilevanti dell’avvalersi di un ufficio temporaneo. In seguito all’analisi, tireremo le somme su questo trend in crescita ormai da anni.


Abbiamo individuato, essenzialmente, quattro punti a favore del temporary, i quali crediamo possano essere la motivazione del recente trend. Questi sono:

  1. una maggiore flessibilità;

  2. un ambiente in continuo cambiamento;

  3. la possibilità di effettuare un periodo di transizione verso una nuova professione senza doversi esporre troppo;

  4. una gestione delle finanze più controllata e ridotta.


IL PRIMO VANTAGGIO - La possibilità di non essere legati ad una città o ad una location in particolare, gioca un ruolo importante nella mente del lavoratore indipendente contemporaneo. Molti giovani imprenditori e liberi professionisti, infatti, scelgono questa strada proprio per l’opportunità di vivere una vita con il minor numero di vincoli possibili. L’ufficio temporaneo, per loro, rappresenta una fonte importante di flessibilità e mobilità. Questa libertà, però, non si ferma ad un livello strettamente ideologico o teorico, anzi, è tangibile nella vita di tutti i giorni, specialmente quando sorgono delle situazioni problematiche. Un ufficio temporaneo, infatti, permette al lavoratore di svincolarsi in qualsiasi momento, senza dover pagare mensilità mai sfruttate o destreggiarsi in annose pratiche burocratiche per la cessione del contratto d’affitto o la vendita del locale. Il temporary aiuta, dunque, a mantenere il processo di lavoro estremamente semplice, pulito e privo di complicazioni. Nel momento in cui sorge la necessità di spostarsi da una città all’altra, l’ufficio temporaneo è un problema in meno a cui pensare.


IL SECONDO VANTAGGIO - Specialmente per quanto riguarda le professioni digitali, sono sempre di più i liberi professionisti ed imprenditori che lavorano da casa. Il cosiddetto “laptop lifestyle” sembra essere un traguardo a cui aspirare. Eppure, una volta raggiunto, non è raro vedere l’insorgere di uno stato di malinconia e la progressiva riduzione di socialità. Infatti, se da un lato poter lavorare con il PC mette a disposizione la possibilità di non avere una sede fissa e svolgere la propria professione in qualsiasi posto del mondo, spesso l’ufficio finisce per essere circoscritto alle mura di casa.

Degli studi recenti dimostrano come un ambiente monotono e stagno possa avere un profondo impatto negativo sulla creatività e la produttività. Non è quindi da stupirsi se uno dei vantaggi di un ufficio temporaneo sia quello di offrire l’opportunità di prendere una “boccata di aria fresca” e di mantenere viva la propria carriera. Il trend, sotto questo punto di vista, sembra essere chiaro. Ci sono moltissimi imprenditori del web che si affidano al temporary, di tanto in tanto, per poter cambiare ambiente. Se una volta, questi nomadi digitali utilizzavano spesso biblioteche pubbliche, al giorno d’oggi un ufficio temporaneo viene preferito, in quanto meglio attrezzato e dedicato al supporto di tali professioni.


IL TERZO VANTAGGIO - Sta, senza ombra di dubbio, nella possibilità di offrire un punto di partenza per chi si avvicina per la prima volta ad una nuova professione. Spesso, infatti, affittare un locale significa esporsi a livello economico e molti, soprattutto all’inizio, non si sentono di compiere questo passo fin da subito. Per questi lavoratori, il temporary è la soluzione ideale, in quanto permette di svolgere la professione in totale libertà, senza essere vincolati da un canone mensile o annuale. Inoltre, per professioni che si interfacciano in maniera diretta con la clientela, la possibilità di testare diverse location è un’ottima strategia di direct marketing, che consente di effettuare delle valutazione rapide sui punti della città che “convertono” maggiormente.

Con questo, chiaramente, non si vuole fare intendere che l’affitto o l’acquisto di un locale sia la naturale progressione dell’ufficio temporaneo. Al contrario, ci sono sempre più freelance che decidono di affidarsi al temporary per anni e i liberi professionisti che passano da un ufficio stabile ad uno temporaneo non sono di certo una rarità.


IL QUARTO VANTAGGIO - I vantaggi dell’ufficio temporaneo toccano anche la sfera economica. L’essere svincolati da una passività, che di fatto l’ufficio rappresenta, è un grande punto su cui gli amanti del temporary si soffermano quando cercano di difendere la propria decisione.

Il canone di un ufficio temporaneo, infatti, permette di spaziare tra soluzioni orarie, giornaliere, settimanali o mensili, senza dover stipulare per forza un contratto di lunga durata. Questo aspetto favorisce anche, come abbiamo avuto modo di vedere, la flessibilità e la possibilità di muoversi liberamente da una sede all’altra, senza incorrere in problemi fiscali. Specialmente all’inizio di un’attività, quando le entrate e i margini tendono a fluttuare parecchio, una soluzione temporanea sembra essere la scelta più intelligente e vantaggiosa che un lavoratore indipendente possa fare per scalare la propria attività e svolgere la professione con serenità. Appoggiarsi ad un ufficio temporaneo significa anche comprendere questa esigenza del business e adoperarsi per munirsi degli strumenti necessari per avere successo.

Questi sono, dunque, i quattro vantaggi principale dell’avvalersi di un ufficio temporaneo. Come si è potuto notare, la forza del temporary non sta solamente sul lato emotivo/psicologico, ma anche e soprattutto su quello pratico. La gestione economica è, sicuramente, uno degli aspetti su cui andrebbero concentrate le proprie forze, specialmente durante l’avvio della propria attività. Grazie alla libertà contrattuale che l’ufficio temporaneo offre, questo sembra essere la decisione naturale sia per i nuovi arrivati, sia per gli addetti ai lavori.

Se in questo articolo hai trovato degli spunti di riflessione interessanti, ti chiediamo di condividerlo sui social e, nel caso avessi piacere, di scriverci un tuo commento a info@bioartech.com sarà un piacere entrare in contatto con te!


Puoi inoltre prenotare il tuo ufficio temporaneo dal nostro web.